Con ogni mio sapere e diligentia

Stanze per Lorenzo Lotto

In questi versi che danno voce a Lorenzo Lotto, il noto poeta anconetano F. Scarabicchi “assume su di sé il destino di un artista solitario e febbrile”. La formula è di Massimo Raffaeli, autore di una Nota che accompagna il volume insieme a una Postfazione di Michele Polverari.

Autore: Francesco Scarabicchi
Soggetto: poesia
Editore: Liberilibri, Macerata 2013
Pagine: 114

Devi effettuare il login per inviare commenti

Altro in questa categoria:

Cosa Sapere

Genga - Festa d'autunno 2017

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina