Nottenera

installazioni site-specific, spettacoli, concerti, performance di nuovo circo, osservazioni della volta celeste, cinema d’animazione, workshop, creatività, scienza e sapori


Sab, 19. Agosto 2017
dalle ore 19.30
SERRA DE CONTI, AN
www.nottenera.it
Mappa

In una notte di fine estate il buio trasfigura il borgo di Serra De’ Conti e mette in relazione i linguaggi contemporanei con le comunità del territorio. È la NOTTENERA, il festival vetrina che sabato 19 agosto 2017 porterà in scena artisti internazionali e giovani talenti del territorio in una kermesse no-stop dalle ore 19.30 alle ore 4. Un festival in forte espansione a livello nazionale, che giunge alla undicesima edizione con tantissimi appuntamenti, tra prime nazionali e regionali, debutti ed inediti percorsi, pensati per diverse fasce d’età e differenti interessi.

Come ogni anno, in occasione di “Nottenera. Comunità_Linguaggi_Territorio”, l’illuminazione pubblica si spegne e attraverso il buio, inteso come elemento di relazione e di scoperta dell’altro e dell’altrove, il pubblico è invitato a scoprire il borgo medievale ed insieme a scegliere liberamente tra gli eventi distribuiti senza soluzione di continuità nelle vie, piazze, palazzi storici, a ridosso o fuori le mura castellane. In cartellone, installazioni site-specific, spettacoli, concerti, performance di nuovo circo, osservazioni della volta celeste, cinema d’animazione, workshop, creatività, scienza e sapori. Moltissimi saranno progetti unici, pensati per Serra de’ Conti e lo specifico contesto e prenderanno forma attraverso residenze nel mese di agosto. 

“Nottenera” è un progetto che si sviluppa ogni anno attorno ad un tema guida. Per il 2017, il fil rouge attorno al quale si articola l’intera proposta artistica è quello della COMUNITÀ, declinato per una notte intera dagli artisti nelle quattro aree tematiche proposte: arti visive, arti sceniche, musica e cinema, scienza e laboratori. Tra le novità dell’edizione 2017, un'opera pittorica site-specific di grandi dimensioni (mt. 4,60 x 3,10), commissionata all'artista Leonardo Cemak. L’artista, figura di assoluto rilievo nell'arte figurativa a livello nazionale, di cui è in corso una personale presso il Museo Nori De' Nobili a Trecastelli (intitolata "Io sono mia madre" e aperta fino al 10 settembre 2017), offrirà una sua interpretazione del tema "comunità" in dialogo con la direzione del festival, al fine di arricchire gli stimoli e le suggestioni artistiche. Per la nuova edizione, inoltre, il Festival Nottenera si apre alla collaborazione con theGIFER, il festival internazionale dedicato alla GIF Art, ovvero alla produzione di opere d’arte in formato GIF.

Il Festival è inserito nel progetto del Distretto Culturale Evoluto della Regione Marche “La Valle della creatività”. Ne curano la realizzazione il Comune di Serra de’ Conti e l’Associazione “Nottenera”. La direzione artistica è di Sabrina Maggiori. Collabora alla sezione delle arti visive Annalisa Filonzi.

Il visual di Nottenera 2017 è di Caterina Giuliani.

Cosa Sapere

SERRA DE CONTI

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina