Museo della radio d'epoca

alla scoperta del primo mass media del Novecento

La collezione, ospitata all'interno di un affascinante salone dell'ex convento di San Francesco, costituisce il secondo museo pubblico della radio d'epoca presente in Italia. Frutto della generosa donazione operata da Carlo Chiuselli, la mostra contiene oltre cento radio, prodotte in Italia, Germania, Inghilterra, Francia e Stati Uniti tra gli anni Venti e gli anni Sessanta del secolo scorso, tutte accuratamente restaurate e perfettamente funzionanti e una vasta serie di accessori quali altoparlanti, cuffie, microfoni e valvole.

La mostra, unica per numero e rarità degli apparecchi presenti, è arricchita da un prezioso materiale documentario composto da fotografie, bollettini tecnici, manifesti pubblicitari, libri e riviste specializzate originali e da una ricca raccolta di discorsi e brani musicali risalenti agli anni Trenta e Quaranta che, grazie ad un piccolo trasmettitore a corto raggio ad onde medie, possono essere ascoltati dai visitatori sintonizzando una qualsiasi radio in esposizione. Di particolare interesse, inoltre, risulta essere un apparecchio ricevente-trasmittente radiotelegrafico a scintilla marconiano, replica a scopo didattico costruito negli anni Venti, che consente di seguire i primi passi compiuti dal primo grande mass media del Novecento.

 

Museo della Radio d’epoca Macerata Feltria (PU), Ex convento di San Francesco, Tel. 349.6530416 - www.maceratafeltriaturismo.it

Aperture: dal 12 giugno al 18 settembre facendo richiesta presso l’Ufficio IAT: sede corso Angelo Battelli, martedì dalle 9.30 alle 13.30 e giovedì dalle 14.30 alle 18.30; sede Castello-Musei Civici, venerdì dalle 14.30 alle 18.30 e sabato dalle 14.30 alle 18.30. Visite guidate di domenica

Informazioni aggiuntive

  • citta: MACERATA FELTRIA
Devi effettuare il login per inviare commenti

Altro in questa categoria:

Monteprandone - Festa del patrono 2017

Cosa Sapere

MACERATA FELTRIA

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina