Mamma mia!

musiche e testi di Benny Andersson, Bjorn Ulvaleus e Stig Anderson. Libretto di Catherine Johnson. Regia di Massimo Romeo Piparo


da: Gio, 19. Ottobre 2017
 a: Dom, 22. Ottobre 2017
giovedì, venerdì e sabato ore 20.45; domenica ore 16.30
Teatro delle Muse
ANCONA, AN
071.52525
www.marcheteatro.it
Mappa

Mamma Mia! nasce dalla geniale idea di Judy Craymer di mettere in scena la magia delle canzoni senza tempo degli Abba con un’affascinante storia di famiglia e amicizia che si svolge su una paradisiaca isola greca. Ad oggi lo spettacolo è stato visto da oltre 54 milioni di persone in 39 produzioni e in 14 lingue diverse. Dopo oltre vent’anni di successi planetari, il travolgente musical verrà rivisitato e presentato al pubblico italiano con una nuova regia, nuove coreografie, nuove scene e costumi, nuovi arrangiamenti, con orchestra dal vivo. Oltre trenta persone in scena, un gruppo di protagonisti tra i più affermati del Musical italiano e un’orchestra dal vivo che farà risuonare le magiche note del pop internazionale degli Abba con appendice a sorpresa dopo la chiusura del sipario: questi gli ingredienti che indubbiamente faranno di questa nuova produzione di Mamma Mia! il successo della prossima stagione.

A creare lo spettacolo è il team di Massimo Romeo Piparo, già artefice di irripetibili successi nazionali e internazionali degli ultimi anni come Jesus Christ Superstar-European tour, Billy Elliot, Evita, Il Marchese del Grillo.

La nuova ambientazione dello spettacolo cercherà di riprodurre una tipica isoletta del mediterraneo coi suoi colori bianco e blu, ma con una inedita sorpresa di un vero e proprio pontile sospeso su vera acqua di mare. L’orchestra sarà posizionata all’interno della scena e in alcuni momenti dello spettacolo sarà a vista dello spettatore. Inoltre dopo la chiusura finale del sipario, il pubblico verrà travolto da un quarto d’ora di canzoni degli ABBA in versione disco per un inevitabile finale danzante.

Ripatransone - Castagnata 2017

Cosa Sapere

ANCONA

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina