Festa di Primavera

fino a giugno a Fabriano con teatro, musica e danza


da: Ven, 28. Aprile 2017
 a: Mer, 28. Giugno 2017
Teatro Gentile
FABRIANO, AN
071.2072439
www.amatmarche.net
Mappa

Una vera e propria Festa di Primavera al Teatro Gentile di Fabriano attende il pubblico fino a giugno con appuntamenti di teatro, musica e danza su iniziativa del Comune di Fabriano con l’AMAT, un invito a vivere questo magnifico luogo quale punto di riferimento della città per chi la abita e la frequenta.

L’inaugurazione della Festa venerdì 28 aprile è con Giobbe Covatta e la sua Divina commediola, un reading che offre la sua personale versione della Divina Commedia totalmente dedicata ai diritti dei minori. I contenuti e il commento sono spassosi e divertenti, ma come sempre accade negli spettacoli del comico napoletano, i temi sono seri e spesso drammatici. Tanti illustri personaggi hanno letto e commentato la Divina Commedia del grande Dante Alighieri. Giobbe Covatta ha recentemente reperito in una discarica il manoscritto di una versione “apocrifa” della Commedia scritta da tal Ciro Alighieri. Purtroppo è stato reperito solo L'Inferno e non in versione completa. Dopo un attento lavoro di ripristino si può finalmente leggere questo lavoro dimenticato che ha senz'altro affinità ma anche macroscopiche differenze con l'opera dantesca.

La Traviata, una delle opere più amate e acclamate del patrimonio operistico italiano sulle splendide musiche di Giuseppe Verdi, va in scena il 13 maggio al Gentile nell’interpretazione offerta dall’Orchestra I Cameristi del Montefeltro, ensemble di grande professionalità e talento, diretta dal maestro Stefano Bartolucci, con la regia di Julija Samsonova-Khayet, la straordinaria partecipazione del Corpo di Ballo Accademia A. Bartolacci, del Coro Lirico della Regina e del Coro Città Futura. L’idea della Traviata, opera in tre atti di Francesco Maria Piave, venne a Giuseppe Verdi come una folgorazione, dopo le prime rappresentazioni teatrali della Dame aux camélias di Alexandre Dumas figlio, nel febbraio 1852. Il dramma era strato ricavato, dall’autore, da un proprio romanzo autobiografico del 1848 che era stato un bestseller della letteratura scandalistica del tempo.

Dal 21 maggio al 28 giugno sette appuntamenti con La città che danza in scena, una rassegna interamente dedicata alla danza i cui protagonisti sono i danzatori (allievi oppure formazioni in crescita) di Fabriano: scuole di danza con estratti dei saggi di fine anno oppure coreografie ad hoc, formazioni di ragazze e ragazzi che stanno percorrendo un proprio percorso artistico. Gli appuntamenti – 21 maggio, 28 maggio, 4 giugno, 8 giugno, 11 giugno, 15 giugno, 28 giugno - sono l’occasione per conoscere le diverse espressioni dell’arte coreutica firmate dalle realtà del territorio fabrianese: A.S.D. Pindarica Danza Aerea, A.S.D. Studio Danza Marinella, Centro Effedue Di Fabrizia Martini, Centro Danza & Spettacolo Onkaos, A.S.D. Scuola Danza Anna Nikolova, Scuola Danza Tersicore Di Anna Rita Riccioni, Soak Dance Studio.

Altri Eventi Consigliati

  • Trafiletto

    L'ora dei racconti

    FERMO
    Biblioteca Ragazzi
    25 Maggio 2017
    ore 17
    letture animate per bambini dai 3 ai 6 anni
  • Trafiletto

    Regalo di nozze

    ASCOLI PICENO
    Quartiere Monticelli, Sala comunità Ss. Simone e Giuda
    26 Maggio 2017
    ore 21
    a cura della Compagnia Donattori
  • Trafiletto

    Li 'mbrogli

    MONTE SAN GIUSTO
    Quartiere Panette
    25 Maggio 2017
    ore 21.30
    della Compagnia Li Rmasti
    328.4840259
  • Trafiletto

    Commedia teatrale

    APPIGNANO
    Oratorio parrocchiale
    26 Maggio 2017
    ore 21.30
  • Trafiletto

    Personale di Roberto Stelluti

    FABRIANO
    Chiostro San Venanzo, Sala Guelfo
    dal 29 Aprile
    al 29 Giugno 2017

Cosa Sapere

FABRIANO

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina