Io sono mia madre

opere di Leonardo Cemak. A cura di Simona Zava


da: Ven, 7. Luglio 2017
 a: Dom, 10. Settembre 2017
da martedì a venerdì 10.30-12.30 e 17.30-20.30; sabato 10.30-12.30 e 17.30-21; domenica 17-21
Museo Nori De' Nobili
TRECASTELLI, AN
071.7957851
www.museonoridenobili.it
Mappa

Ritorna, come consuetudine, un grande evento culturale al Museo Nori De’ Nobili a Ripe di Trecastelli. Quest’anno la mostra “di punta” sarà “Io sono mia Madre” di Leonardo Cemak, a cura di Simona Zava. Il vernissage è previsto per venerdì prossimo, 7 luglio 2017, alle ore 21.15.

Un’artista poliedrico Cemak, con un percorso quasi multidisciplinare che spazia in diverse espressioni artistiche. Pittore, disegnatore, vignettista e illustratore, Leonardo Cemak ha calcato il palcoscenico della satira sociale e politica per molto tempo, lavorando per giornali e riviste come L’Unità, Epoca, Panorama, L’Europeo, Esquire, Rinascita, Satyricon, Comix e Linus. 

Il progetto che l’artista presenta a Trecastelli è stato creato specificatamente per il Museo Nori De’ Nobili e sarà un “viaggio” molto emozionante e affascinante tra le opere di Cemak che, partendo dalla figura della propria madre, anch’essa pittrice, si dipana in un percorso che vede protagonisti tanto Nori De’ Nobili che se stesso. 

La mostra “Io sono mia madre” è promossa dal Comune di Trecastelli e dal Museo Nori De’ Nobili, in collaborazione con il Musinf di Senigallia e ha il patrocinio della Commissione per le Pari Opportunità tra uomo e donna della Regione Marche. L’esposizione sarà visitabile fino al 10 settembre da martedì a venerdì dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 17.30 alle 20.30, sabato dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 17.30 alle 21 e domenica dalle 17 alle 21. 

Le visite guidate, per singole persone e gruppi, sia alla mostra che al museo, sono a ingresso libero.

Cosa Vedere

Cosa Sapere

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina