Archeo&Fun

la collezione comunale tra archeologia e gioco


da: Sab, 18. Marzo 2017
 a: Dom, 18. Giugno 2017
Dal martedì al venerdì 10,30-13 e 15,30-18. Sabato e domenica 10,30-13 e 15,30-19. Feste e ponti orario continuato 10,30-19,30
Palazzo dei Priori
FERMO, FM
0734.217140
www.sistemamuseo.it
Mappa

Un’idea singolare per coniugare arte e gioco. Un modo per superare il periodo delle difficoltà legate al terremoto facendo cultura sposata all’aspetto ludico della vita. “Non è un azzardo – ha dichiarato l’assessore alla cultura del Comune di Fermo Francesco Trasatti – ma la chiave dello spirito con cui vogliamo diffondere un messaggio positivo, di ripartenza per il nostro circuito museale”.

E così dallo scorso 18 marzo si è aperta al piano terra di Palazzo dei Priori una mostra tutta da giocare dal titolo “Archeo&Fun” (la collezione comunale tra archeologica e gioco): i Musei di Fermo e Sistema Museo, grazie alla collaborazione con il negozio Dadi e Mattoncini di Ancona ed all'associazione Arte Picena, hanno immaginato i reperti della collezione archeologica comunale (normalmente esposti in modo ludico didattico a Palazzo dei Priori), presentati in modo originale.

L'allestimento è del tutto nuovo: i giochi di una volta sono, infatti, messi in relazione con i giochi di oggi, mattoncini e Playmobil dedicati all'impero romano sono a disposizione di piccoli e grandi visitatori. Inoltre, gli archeologi di Arte Picena espongono le loro fedelissime riproduzioni di oggetti di epoca romana, con cui è possibile interagire per capire meglio come ci si divertiva quasi 2000 anni fa. Frombole, ghiande missile, bronzi e ceramiche e poi mattoncini, gladiatori e imperatori romani sono i protagonisti di un’esposizione tutta da vedere. La mostra, visitabile dal fino al 18 giugno, ha i seguenti orari: dal martedì al venerdì 10.30-13/15.30-18; il sabato e la domenica 10.30-13/15.30-19; feste e ponti: orario continuato dalle ore 10.30 alle ore 19.30. Possibilità di visite guidate e attività didattiche per scuole e famiglie.

Cosa Sapere

FERMO

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina