con i paesaggi incisi di Nicola Montanari

Il noto poeta anconetano Francesco Scarabicchi commenta con i suoi versi i paesaggi incisi di Nicola Montanari. Ventisei evocative acqueforti ritraggono alberi, case, cancelli e viali ricoperti di neve. Sono scorci rurali marchigiani appartati resi ancor più silenziosi e immobili dal manto nevoso che li avvolge.

Autore: Francesco Scarabicchi
Genere: poesie, arte
Editore: Liberilibri, Macerata 2013
Pagine: 28


Devi effettuare il login per inviare commenti

Altro in questa categoria:

Cosa Sapere

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina