Maioliche ducali e riflessioni ceramiche

Per un pregiudizio culturale la maiolica è stata a lungo considerata un’arte “minore”. In realtà la produzione della maiolica urbinate non ha mai avuto nulla da invidiare alla pittura e alla scultura. I Della Rovere hanno utilizzato proprio la maiolica per promuovere l’immagine del loro Ducato, commissionando pezzi e servizi utilizzati come doni per le più importanti corti europee.

Autore: Claudio Giardini
Soggetto: Storia dell’arte
Editore: Il lavoro editoriale, Ancona 2014

Devi effettuare il login per inviare commenti

Cosa Sapere

Genga - Festa d'autunno 2017

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina