Notevoli trasformazioni hanno subito anche le frazioni di Savignano Monte Tassi , gli agglomerati sparsi in tutto il territorio, tra cui quelli di Ca' Secco e San Donato, e la frazione di Montelicciano che diventa sempre più popolata e importante per essere situata lungo la provinciale che da Cattolica conduce alla confinante Repubblica di San Marino. Intorno al nucleo storico dopo la seconda guerra mondiale sono quasi del tutto scomparse le vecchie case di campagna: alcune sono state ricostruite dalle fondamenta, altre sono state trasformate fino a farle diventare altra cosa e infine, non poche sono lentamente, ma inesorabilmente sparite anno dopo annoQuelle rimaste, allo stato di rudere, faranno purtroppo la stesa fine, come il “Combarbio”, sulla collina a destra del Torrente Conca, e i caseggiati di “San Leo”, nei pressi di Monte Tassi e quelli di “Ca' Pesatore”, sulla collina sopra la solitaria chiesina di Soripe .

Il capoluogo oggi è caratterizzato da moderni piccoli quartieri costituiti da ville , pensioni e alberghi, alcuni dei quali trasformati in residence . Le strade interne si sono moltiplicate e si stanno predisponendo percorsi pedonali per le Terme e per il cimitero. Notevoli trasformazioni hanno subito anche le frazioni di Savignano Monte Tassi , gli agglomerati sparsi in tutto il territorio, tra cui quelli di Ca' Secco e San Donato, e la frazione di Montelicciano che diventa sempre più popolata e importante per essere situata lungo la provinciale che da Cattolica conduce alla confinante Repubblica di San Marino.

Ben poche le vestigia storiche rimaste in questi territori, ma sono di tutto rispetto quelle di Monte Tassi , un tempo castello fortificato ed oggi punto panoramico all'ombra dell'antica parrocchiale di San Giovanni Evangelista. L'altitudine da poco più di 200 metri lungo il Conca, raggiunge la quota di m. 864 del Monte San Paolo , la solitaria altura davanti alla città di San Marino, caratterizzato da mucche e greggi al pascolo, ombrosi boschi e pinete e su cui converge tutto il territorio comunale.

Nei giorni di bel tempo da qui si spazia su tutta la riviera, da Cesenatico a Pesaro e dall'Appennino Tosco–Umbro–Marchigiano a Urbino, Montefiore Conca e Gradara. Il resto è costituito dalla tipica collina del Montefeltro caratterizzata da valli e alture ciascuna con proprie caratteristiche diverse dall'altre. Nel nostro caso sono letteralmente ricoperte dal verde di boschi, di siepi incolte e giardini. Una flora che quasi protegge e racchiuda i numerosi piccoli nuclei abitati e le case sparse. Qui si trovano alcune moderne fattorie, soprattutto di bovini, molti dei quali, nella buona stagione, sono avviati ai pascoli alti.

Le sorgenti

Numerose sorgenti di acqua, quasi sempre potabile, si trovano in ogni versante, a valle e in collina. Naturalmente quelle utilizzate entro lo stabilimento termale hanno caratteristiche medicamentose tali da essere utilizzate per cure specifiche. Anche la fauna del territorio è degna di nota: non per niente esistono alcune aziende faunistico-venatorie che costituiscono un richiamo sia per i cacciatori che per chi si interessa di questo aspetto dell'ambiente. In particolare sul Monte San Paolo è possibile anche intrattenersi con alcuni operatori del settore. Esistono ancora e sono oggetto di ripopolamento, starne, fagiani, lepri, ma oltre a tali animali vivono in gran quantità molte specie di uccelli e, sull'imbrunire, l'usignolo qui è di casa e tiene concerto con grilli e altri animali altrove rari o scomparsi. Per quanto riguarda l'ambiente storico resistono ancora antichi casolari, anche se alcuni in rovina e sostituiti con moderne case e ville, ma soprattutto una serie di piccoli e caratteristici centri abitativi sempre ricostruiti sulle antiche fondamenta medioevali, o anche sapientemente o artigianalmente restaurati .

fonte: www.comune.montegrimanoterme.pu.it

Informazioni aggiuntive

  • citta: MONTE GRIMANO TERME
Devi effettuare il login per inviare commenti

Altro in questa categoria:

Cosa Sapere

MONTE GRIMANO TERME

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina